Orgogliosamente controcorrente (intervista a Pangea)

Quando uno ha il coraggio di iniziare un libro così, “Da bambino ho sempre sognato di ritrovare un manoscritto dimenticato. So che nessuno mi crederà quando dico che realmente mi è accaduto”, con questa sventagliata di gioia tra infanzia restaurata – il bambino – e intelletto esplosivo – il manoscritto – tocca aizzare l’attenzione. In … Continua a leggere »

La via dell’arte (letteraria)

È curioso osservare quanto ci è ancora oggi difficile comprendere la natura dell’esperienza artistica nonostante questa particolare modalità di vita sia stata praticata dalla nostra specie per decine di migliaia di anni. Ciò non accade a causa di una buffa cecità intellettuale ma probabilmente perché ogni cultura tende ad assimilare le pratiche che essa permette, … Continua a leggere »

Cos’è la letteratura? Primi appunti per un nuovo lessico

La letteratura non sta scomparendo, non ancora. Ciò che sta smettendo di funzionare è il sistema socio-culturale che la trasmette: editori, insegnanti, ricercatori, giornalisti faticano sempre di più a farsi mediatori efficaci. Perché? Una delle ragioni è che è venuto loro a mancare un linguaggio convincente che spieghi le caratteristiche e lo scopo della scrittura … Continua a leggere »