L’esaurimento dell’università umanistica e il futuro della mediazione letteraria

Si pensa di saperlo: che sia stata la marea montante della cultura di massa ad aver spento la tradizione letteraria e filosofica europea o quantomeno ad averne reso la luce non troppo brillante. Sia il prorompente viluppo di mass media e media digitali o il martellamento pubblicitario di un’economia di mercato all’ennesima potenza, sia il … Continua a leggere »

Valore letterario o valore economico? Alcune ragioni per un ritorno alla critica

La critica? Ma a che serve oggi? Non basta sfogliare in fretta un libro, leggerne poche pagine, quindi entrare nel sito di Amazon e scrivere una recensione di qualche frase cliccando sulla stellina prescelta, esercitando così il nostro diritto ad esprimerci anche in materia letteraria? Non è giusto che ognuno di noi, a prescindere dalla … Continua a leggere »